Condividi su Facebook | Segnala | Errore | Stampa | Zoom
SENTENZA
Congedi per assistenza familiari con handicap grave: estesa la fruibilità

Pubblicata da: PROF. Dott. Vincenzo Cuzzocrea


Corte costituzionale
sentenza 19/09 del 30/01/2009

Corte Costituzionale- sentenza n. 19 del 30/01/2009

La Consulta ha dichiarato incostituzionale l’art. 42, comma 5, del D. Lgs. 151/2001 (il Testo  unico delle disposizioni in materia di tutela e sostegno della maternità e paternità) nella parte in cui non prevede nei confronti dei figli conviventi  la fruibilità dei congedi straordinari retribuiti, e coperti da contribuzione figurativa, per l’assistenza di un familiare con handicap grave, qualora questi risultino gli unici soggetti in grado di provvedere all’assistenza della persona affetta da handicap.

Ricordiamo che già in precedenza una sentenza della Consulta (sentenza n. 233/2005) dichiarò illegittimo tale articolo, estendendo la possibilità della fruizione di tali permessi anche ai fratelli/sorelle conviventi con persona colpita da handicap grave, nell’ipotesi in cui fossero impossibilitati o mancassero i genitori dell’inabile.

In una sentenza successiva (sentenza n. 158/2007), la Corte Costituzionale, investita di nuovo, ha accertato l’illegittimità della norma, in quanto non includeva nel novero dei beneficiari, ed in via prioritaria rispetto agli altri congiunti indicati dalla norma, il coniuge convivente della persona in situazione di disabilità grave.



Visite:

Siti di interesse per l'argomento: lavoro
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading