Convegno/evento giuridico
Master Universitario: contratto e mercato

« Torna alla sezione Eventi

Modena 01/06/2006


UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

MASTER UNIVERSITARIO

“CONTRATTO E MERCATO”

- III EDIZIONE -

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO

PER LA SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO CONTRATTUALE

E TECNICHE DI NEGOZIAZIONE DELL'IMPRESA

Direttore scientifico: Prof. Andrea Mora


Il Master e' rivolto a giovani laureati in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche ed Ingegneria, liberi professionisti, consulenti aziendali e del lavoro, addetti alle relazioni industriali ed agli uffici legali dell'impresa, i quali desiderano conseguire – mediante un intenso programma di studio ed esperienza pratica – un'elevata formazione professionale come specialisti del diritto contrattuale e delle tecniche di contrattazione delle imprese.

Durata : Giugno 2006 – Marzo 2007.

Frequenza delle lezioni : Due incontri settimanali pomeridiani.

Termine per le domande : 31 maggio 2006.

Prova d'ammissione : Selezione per titoli e colloquio orale.

Posti disponibili : Minimo 20 (venti); massimo 35 (trentacinque).

Crediti formativi universitari : 60 ( sessanta) CFU.

Titolo rilasciato : Master universitario di primo livello.

Stage : Nel percorso formativo è previsto uno stage presso imprese, società ed enti convenzionati, nonché – ove possibile – presso studi professionali specializzati.

Quota d'iscrizione : La quota d'iscrizione ammonta ad Euro 2.500,00. Si ringraziano gli sponsors , che hanno reso possibile contenere al minimo il costo dell'iscrizione a carico dei partecipanti.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA :

Nuova Didactica, Scuola di Management- Confindustria Modena

C.so Cavour,56 – 41100

Tel:059 247911 – 059 24 7907 fax: 059 247900;

e-mail: bertoli@nuovadidcatica.i t ; zanghieria@nuovadidactica.it

SEGRETERIA SCIENTIFICA:

Elisa Gavioli , V.le Martiri della Libertà,30- 41100 Modena

Tel: 059 223754; fax 059 223451

E-mail: gavioli.elisa.49523@unimore.it

DOMANDE D'AMMISSIONE ED ISCRIZIONI :

Segreteria Master - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia- Sede in Modena – Via Università,4 - 41100 Modena

Tel: 059 2056678; fax: 059 2056422;

E-mail: mariani.marialuisa@unimore.it


♦ Il Master in diritto contrattuale e tecniche di negoziazione dell'impresa è rivolto a giovani laureati in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche ed Ingegneria, liberi professionisti, consulenti aziendali e del lavoro, addetti alle relazioni industriali, agli uffici legali ed amministrativi dell'impresa, i quali desiderino conseguire – mediante un intenso programma di studio ed esperienza pratica – un'elevata formazione professionale come specialisti del diritto contrattuale e delle tecniche di negoziazione dell'impresa.

♦ L'obiettivo del Master è la formazione di una figura professionale capace di assistere l'imprenditore in ogni forma di negoziazione, dalla predisposizione di schemi contrattuali standard alla stipulazione dei più svariati tipi di contratto, in Italia ed all'estero. La figura professionale è in grado di dialogare con i consulenti dell'imprenditore, di negoziare con i fornitori e con il settore commerciale dell'impresa, di valutare il rischio e la sua assicurabilità, nonché l'impatto fiscale dell'attività contrattuale. Conosce anche le modalità contrattuali di accesso al credito , ai finanziamenti ed alle relative garanzie. In caso di patologia del contratto, è in grado di dirigere la controversia verso soluzioni contrattuali alternative alla giurisdizione dei Tribunali . Particolare attenzione rivolge anche all'attività contrattuale della Pubblica Amministrazione ed alle regole volte a disciplinare il contratto nei rapporti fra soggetti appartenenti ad ordinamenti diversi.

♦ Nato con la collaborazione di autorevoli docenti universitari, professionisti specializzati ed Enti istituzionali e privati, il Master prevede un percorso formativo finalizzato all'apprendimento critico dei contenuti unitamente all'analisi delle concrete tecniche di contrattazione ed alla discussione di cases concernenti problematiche particolari rilevanti nelle singole negoziazioni. A completamento del percorso formativo, è prevista un'esperienza di stage presso imprese, enti convenzionati e – sulla base delle disponibilità – studi professionali specializzati, al fine di consentire l'acquisizione diretta di competenze specifiche volte a favorire l'inserimento nel mondo professionale ed imprenditoriale.

Destinatari

Giovani laureati o professionisti che intendano acquisire solide competenze specialistiche in materia di contrattualistica aziendale e tecniche della negoziazione d'impresa.

Posti disponibili

Minimo 20 posti; massimo 35 posti.

La partecipazione è aperta anche a studenti stranieri, purché muniti di titolo di studio riconosciuto come equipollente, ai soli fini dell'ammissione al Master, da un'apposita Commissione in sede di valutazione delle domande.

Requisiti per l'ammissione

Laurea, triennale o quadriennale, in Giurisprudenza, Scienze Giuridiche, Economia, Scienze Politiche ed Ingegneria.

Prova d'ammissione

Selezione per titoli e colloquio orale, volto a verificare essenzialmente le motivazioni del candidato, l'orientamento curricolare, le probabilità di portare a termine con successo il percorso formativo.

Durata

Giugno 2006 – Marzo 2007.

Modalità formative

Le attività formative si articolano in lezioni di didattica frontale (n. 270 ore), partecipazione a convegni, incontri di natura seminariale, attività di studio individuale ed uno stage formativo di carattere pratico.

Frequenza

L'attività didattica si svolgerà tendenzialmente con cadenza di due incontri per settimana, in giorni ed orari idonei a favorire la frequenza anche da parte di allievi impegnati in attività professionale o di praticantato professionale.

La frequenza è obbligatoria ai fini del rilascio del titolo.

Prova finale

Il Master si conclude con una prova finale di verifica. Alla formazione del giudizio concorrono anche gli esiti delle prove intermedie eventualmente svolte, la verifica della frequenza alle attività formative e l'esito dello stage effettuato.

Titolo rilasciato e crediti formativi universitari

Master universitario di primo livello. Il Master prevede la concessione di 60 CFU.

Stage formativo

A completamento del percorso formativo è previsto uno stage presso società, enti o imprese convenzionate e, ove possibile, presso studi professionali specializzati (minimo n. 300 ore).

Quota d'iscrizione

La quota d'iscrizione a carico dei partecipanti ammonta ad € 2.500,00 (esente da iva ), da corrispondere al momento dell'accettazione della domanda e prima dell'inizio delle attività formative. Si ringraziano gli sponsors che hanno consentito di ridurre al minimo la quota d'iscrizione al Master.

Termine per le domande

31 maggio 2006.


Le attività formative avranno ad oggetto

i seguenti moduli disciplinari :

I modulo

Contratto e mercato

I soggetti del mercato. L'impresa individuale, collettiva, cooperativa e consortile. I gruppi di società. I patrimoni separati. La fondazione d'impresa. Il trust . Gli intermediari e gli ausiliari. Le banche ed i contratti bancari. I mediatori professionali. Le borse e i mercati. I mercati regolamentati e le autorità di vigilanza. La revisione contabile e la tutela dei risparmiatori.

II modulo

­­­­­­­ Contratto e struttura dell'impresa

L'organizzazione contrattuale interna. Gli amministratori, gli institori ed i procuratori. I patti sociali e parasociali. Le tecniche contrattuali per l'acquisizione di partecipazioni e di aziende. Fusioni, aggregazioni, scissioni. Antitrust ed obblighi di comunicazione. I finanziamenti e le garanzie. I contratti atipici di garanzia. Le lettere di patronage. La cartolarizzazione dei crediti .

III modulo

Contratto e produzione di beni e servizi

Il contratto e l'acquisto delle materie prime. L'appalto privato ed il subappalto. La subfornitura. I contratti relativi alla prestazione di servizi. Il contratto ed i contratti di lavoro. Autonomia ed eteronomia dopo la riforma del mercato del lavoro (c.d. “Legge Biagi”).

IV modulo Contratto, distribuzione e scambio

Le condizioni generali di contratto e la “c.d. battle of forms ”. La disciplina delle clausole vessatorie. I contratti, tipici ed atipici, finalizzati alla distribuzione ed allo scambio. Il contratto di sponsorizzazione. Il contratto di affiliazione commerciale. Il contratto di locazione finanziaria. I ritardi dei pagamenti nelle transazioni commerciali. I contratti telematici. La firma digitale.

V modulo

Contratto e consumatori

I contratti del consumatore e le clausole abusive. I contratti negoziati fuori dai locali commerciali. La disciplina delle garanzie nella vendita di beni di consumo. Il credito al consumo. La disciplina della vendita di pacchetti turistici. I contratti di multiproprietà. La tutela inibitoria a favore del consumatore.

VI modulo

Contratto e rischio, responsabilità ed assicurazione

La responsabilità del produttore. Rischio, assicurazione e contratti di assicurazione. La transazione, il sequestro convenzionale, la cessione dei beni ai creditori. L'arbitrato e le ADR.

VII modulo

Contratto e Pubblica Amministrazione

L'attività contrattuale della Pubblica Amministrazione. L'appalto pubblico. La “legge obiettivo” ed il project financing . Il D.Lgs. n. 241/1990. La responsabilità della Pubblica Amministrazione.

VIII modulo

Contratto e imposizione fiscale

I profili fiscali dell'attività contrattuale (mandato, agenzia, appalto, project financing , factoring , leasing , trust , stock options ). Schemi negoziali ed elusione fiscale. Leveraged buy out . Usufrutto azionario. CFC legislation. Transfer price. Tassazione del risparmio. I contratti informatici: la tassazione del commercio elettronico. Pianificazione fiscale internazionale. Operazioni fiscali triangolari. Treaty shopping . Contratti connessi agli scambi (trasporti) internazionali.

IX modulo

Contratto e contratti internazionali

La giurisdizione in materia contrattuale tra diritto nazionale, internazionale e comunitario. La deroga alla giurisdizione, l'arbitrato estero e l'arbitrato “internazionale”. La Convenzione dell'Aja del 1955 sulla legge applicabile alla vendita internazionale di cose mobili corporali. La legge applicabile alle obbligazioni contrattuali e la Convenzione di Roma del 1980. La Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita internazionale di merci e le altre convenzioni di diritto materiale uniforme.

X modulo

Disciplina penale dell'impresa e dei mercati

Organizzazione dell'impresa e diritto penale: i reati societari dopo la riforma (D.lgs. 11 aprile 2002, n. 61). Disciplina della concorrenza e tutela del consumatore: profili sanzionatori penali ed amministrativi. Commercio internazionale e politica criminale. Le sanzioni alle imprese nella legislazione antitrust (Legge 10 ottobre 1990, n. 287). La disciplina della responsabilità da reato delle persone giuridiche. La disciplina penale dell'impresa bancaria e degli intermediari finanziari.


Hanno offerto la propria disponibilità i seguenti docenti:

Prof. fabio addis

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Brescia

Prof. avv. Giuseppe Amadio

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Padova

Prof. avv. Giovanni Francesco Basini

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Parma

Prof. avv. Maurizio Benincasa

Professore associato di diritto privato nell'Università della Tuscia

Prof.ssa Mirzia Bianca

Professore straordinario di diritto privato nell'Università “ La Sapienza ” di Roma

Prof. avv. Raffaele di raimo

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Lecce

Prof. Luigi Foffani

Professore straordinario di diritto penale nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof.ssa avv. Maria Cecilia Fregni

Professore ordinario di diritto tributario nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. Marco Gestri

Professore straordinario di diritto internazionale nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. Andrea Gioia

Professore ordinario di diritto internazionale nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. avv. Attilio Guarneri

Professore ordinario di diritto privato comparato nell'Università “L. Bocconi” di Milano

Prof. avv. Emanuele Lucchini Guastalla

Professore ordinario di diritto privato nell'Università “L. Bocconi” di Milano

Prof. avv. Giovanni Iudica

Professore ordinario di diritto privato nell'Università “L. Bocconi” di Milano

Prof. avv. francesco marani

Professore ordinario di diritto civile nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. Massimo Montanari

Professore ordinario di diritto commerciale nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. avv. Andrea Mora

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. avv. Mario Nuzzo

Professore ordinario di diritto privato nell'Università “Luiss” di Roma

Prof. avv. Mauro Orlandi

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Roma “Tor Vergata”

Prof. avv. Fabio Padovini

Professore ordinario di diritto privato nell'Università diTrieste

Prof. avv. Giuseppe Pellacani

Professore straordinario di diritto del lavoro nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof.ssa Maddalena Rabitti

Professore straordinario di diritto privato nell'Università “Parthenope” di Napoli

Prof. avv. Vincenzo Ricciuto

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Roma “Tor Vergata”

Prof. avv. Ettore Rocchi

Professore associato di diritto commerciale nell'Università di Modena e Reggio Emilia

Prof. avv. Alessandro Scarso

Professore associato di diritto privato nell'Università di Parma

Prof. avv. Pietro Sirena

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Siena

Prof. avv. Giovanni Stella

Professore ordinario di diritto privato nell'Università di Pavia

Prof. Avv. Antonio Tullio

Professore associato di diritto privato nell'Università di Modena e Reggio Emilia
Avv . FRANCESCA ERENDA

Avvocato nel Foro di Parma

Avv. Giorgio Barbieri

Avvocato nel Foro di Reggio Emilia

Avv. Andrea Barilli

Avvocato nel Foro di Reggio Emilia

Avv. Stefano Bellei

Vice Segretario generaledella Camera di Commercio di Modena

Avv. Alberto della Fontana

Avvocato nel Foro di Modena

AVV. SIMONE VERNIZZI

Dottore di ricerca in diritto ed economia dei sistemi produttivi dei trasporti e della logistica

Avvocato nel Foro di Parma




Siti di interesse
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading