Convegno/evento giuridico
Diritto di acceso ai documenti della Pubblica Amministrazione dopo la riforma della L. 7 agosto 1990, n. 241

« Torna alla sezione Eventi


Roma
30/03/2006


“Il diritto di acceso ai documenti della Pubblica Amministrazione dopo la riforma della L. 7 agosto 1990, n. 241 “

ROMA 30 MARZO 2006

STARHOTEL via Principe Amedeo, 3 - Ore 9.30 – 13,00 14,30 -17.00

PROGRAMMA

Fondamento costituzionale

Natura giuridica

Accesso partecipativo (endoprocedimentale) :

•  art. 7: la comunicazione di avvio del procedimento;

•  art. 8: modalità e contenuti della comunicazione di avvio del procedimento;

•  art. 9: interessi pubblici, privati e allo stato diffuso;

•  art. 10: diritti dei partecipanti al procedimento;

•  art. 10 – bis : comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento della domanda (analisi della giurisprudenza amministrativa);

•  art. 11: accordi integrativi o sostitutivi del provvedimento amministrativo;

•  art. 13 : ambito applicativo delle norme sulla partecipazione procedimentale.

Accesso conoscitivo (esoprocedimentale) :

- Le novità sul diritto di accesso dopo la riforma introdotta dalla L. n. 15/05 e dalla L. n. 80/05.

- Il procedimento di accesso e le funzioni del funzionario responsabile .

- Oggetto: atto, provvedimento e documento amministrativo.

- Ambito applicativo dell'accesso: condizioni oggettive e soggettive.

- Modalità operative del diritto di accesso: visione ed estrazione di copia.

- Il rimborso dei costi di visura ed estrazione di copia.

- Soggetti titolari del diritto di accesso: classificazione degli interessi pubblici e degli interessi diffusi.

- Soggetti controinteressati.

- Il principio di leale cooperazione tra pubbliche amministrazioni.

- Ipotesi di esclusione del diritto di accesso: tutela del diritto alla riservatezza (dato personale e dato sensibile).

- II rifiuto e il differimento dell'accesso.

Il giudizio davanti al giudice amministrativo e accesso in corso di causa:

Aspetti processuali, natura del giudizio, poteri del giudice, rappresentanza in giudizio delle parti in causa, condanna alle spese di giudizio e agli onorari di causa;. l a tutela risarcitoria: il risarcimento del danno nel giudizio amministrativo in generale e in quello per l'accesso in particolare.

Il silenzio rifiuto nel diritto di accesso

Il rito processuale del silenzio nella L. 21 luglio 2000, n. 205 e nella L. 7 agosto 1990, n. 241.

Il ricorso al difensore civico:

Le amministrazioni regionali, provinciali e comunali.

La Commissione per l'accesso: composizione, competenza e funzioni

L'accesso nel T.U. degli Enti Locali (artt. 10 e 43, Decreto Legislativo n.267/00):

•  Soggetti titolari.

•  Legittimazione.

•  Modalità del diritto di accesso.

•  Limitazioni.

Il diritto di accesso in materia ambientale nel Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 195:

Innovazioni rispetto alla precedente normativa (Decreto Legislativo n. 39/1997).

L'informativa ambientale nella normativa nazionale e in quella dell'Unione Europea .

•  Soggetti titolari.

•  Legittimazione.

•  Modalità del diritto di accesso.

•  Limitazioni.

Le responsabilità della Pubblica Amministrazione e del funzionario pubblico nella gestione del diritto di accesso:

- La responsabilità disciplinare, dirigenziale, penale, amministrativa per danno erariale diretto ed indiretto.

- Le responsabilità per informazioni inesatte o imprecise.

Casistica giurisprudenziale del giudice amministrativo, amministrativo – contabile e penale ovvero della Commissione per l'accesso.

Esercitazione teorico – pratica.

Docente: dott. Maurizio DE PAOLIS – Direttore servizio Massimario del Consiglio di Stato autore di numerose pubblicazioni giuridiche;

dott.ssa Maria Caterina Buonfardieci , Direttore della Seconda Sezione del TAR Lombardia, sede di Milano


Quota partecipazione Euro 290,00 oltre IVA, la quota comprende coffee break (h. 11.00 – h. 16,00) e materiale didattico, (per gli enti pubblici la quota è esente da IVA ai sensi dell'art. 14, c. 10 l . 537/93),


Mail: scuolaformazionecontinua@virgilio.it
Tel. & Fax: 0824317009 - 0824311931




Siti di interesse
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading