Convegno/evento giuridico
L'avvocato e lo stalking:il fenomeno, l'intervento penale, il danno.L'avvocato come vittima.

« Torna alla sezione Eventi


Milano
16/04/2010


Giornata di studio organizzata da: Cattedra di Criminologia Clinica Università degli studi di Milano e Ordine degli Avvocati di Milano

Milano, Via Freguglia 14 (Salone Valente) 16 aprile 2010, ore 9 - 17

PRESENTAZIONE

La Legge 23 aprile 2009 n.38 ha introdotto nel nostro Ordinamento, all'art. 612 bis, il reato di "atti persecutori", che inquadra una nuova fattispecie delittuosa comunemente definita "stalking".

Si tratta di un comportamento assillante e invasivo della vita altrui, realizzato mediante la reiterazione insistente di condotte intrusive, quali telefonate, appostamenti, pedinamenti; fino, nei casi più gravi, alla realizzazione di condotte integranti di per sé reato (minacce, ingiurie, danneggiamenti, aggressioni fisiche, omicidio). Rivestono, pertanto, particolare rilevanza - da un punto di vista giuridico, medico legale e psicopatologico forense - i comportamenti persecutori, diretti o indiretti, ripetuti nel tempo, che incutono uno stato di soggezione nella vittima provocandole un disagio fisico o psichico e un ragionevole senso di destabilizzazione.

Il fatto ha assunto vaste proporzioni e le norme ora in vigore permettono di circoscriverlo in tutta la sua drammaticità. Secondo fonti ufficiali, nel periodo intercorso dall'approvazione della legge sullo stalking ad oggi, sono oltre cinquecento in Italia le persone arrestate e più di 3.000 quelle denunciate.

Le ricerche in ambito psico-sociale hanno nel frattempo evidenziato che il fenomeno attiene non solo le relazioni affettive ma anche quelle professionali, in questo caso soprattutto nei confronti di alcune attività tra le quali la forense. Sebbene quella dell'avvocato non sembra essere una attività pericolosa, essa tuttavia espone un numero considerevole di professionisti al rischio delle molestie assillanti.

Al di là dei problemi di tipo strettamente giuridico e interpretativo, gli argomenti trattati in questa occasione riguarderanno soprattutto la realtà e concretezza del fenomeno in ambito milanese; le problematiche psicopatologico-forensi; le indagini difensive; le criticità relative al fenomeno, in specie i casi definiti come "falso stalking"; lo stalking professionale in ambito forense.

Anche se ormai da tempo gli studi sul campo, soprattutto da parte di ricercatori statunitensi, hanno dimostrato che gli avvocati sono vittime di comportamenti abusanti e di comunicazioni veicolanti minacce, non è stato ancora realizzato uno studio specifico sul territorio nazionale. Proprio per questo motivo, la Cattedra di Criminologia dell'Università di Milano, con la collaborazione dell'ordine degli Avvocati di Milano, ha avviato una ricerca sul campo coinvolgendo direttamente i professionisti.

A tal fine, nel corso della giornata di studio, verrà proposto a tutti i partecipanti un questionario per rilevare la incidenza del fenomeno sui vissuti degli intervistati.

PROGRAMMA

0re 9-12,30

Chairman: Avvocato Paolo GIUGGIOLI

Presidente del Consiglio dell'Ordine Avvocati di Milano

Professoressa Isabella MERZAGORA BETSOS

Professore Associato di Criminologia Clinica presso Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano

Stalking: il fenomeno e la ricerca

Avv. Antonio BANA Penalista, Unione degli Avvocati Europei

Lo stalking in Italia e le esperienze degli altri Paesi comunitari

Dott. Marco GHEZZI Magistrato. Sostituto Procuratore del Dipartimento Soggetti deboli della Procura di Milano

La realtà del fenomeno nelle esperienze della Procura di Milano

Avv. Giovanna FAVA Presidente "Forum Associazione Donne Giuriste"

Le indagini difensive della vittima, propedeutiche alla denuncia/querela

Avv. Vinicio NARDO Penalista, Presidente della Camera Penale di Milano

La tutela della vittima in sede penale: spunti di criticità (il falso stalking)

0re 14-17

Chairman:Professoressa Isabella MERZAGORA BETSOS

Titolare della Cattedra di Criminologia Clinica

Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano

Dott. Riccardo PETTOROSSI

Psichiatra, Scuola di Specializzazione in Medicina Legale Università di Milano

Dott. Guido Vittorio TRAVAINI

Criminologo., Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano

La valutazione dello stalking in ambito penale

Dott. Vittorio TRIPENI Psicologo, psicoterapeuta, Cattedra di Criminologia Clinica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano

La valutazione dello stalking in ambito civile

Avv. Giovanna FAVA Testimonianza

Dott. Vittorio TRIPENI

Lo stalking professionale in ambito forense: presentazione della ricerca

INFORMAZIONI GENERALI

ORARI E SEDE DELL'INCONTRO

I lavori inizieranno alle ore 9,00 del giorno 16 aprile 2010 e termineranno alle ore 17,00 dello stesso giorno.

L'incontro si svolgerà presso: SALONE VALENTE - Milano, Via San Barnaba 29

ISCRIZIONI E COSTI

La partecipazione alla giornata di studio è subordinata all'iscrizione che va effettuata utilizzando l'apposita scheda. Questa dovrà essere inviata alla Segreteria Organizzativa, a mezzo fax oppure direttamente on line sul sito www.elporeth.it, entro il giorno 10 aprile 2010. Contestualmente, dovrà essere effettuato il versamento della quota di partecipazione, inviando la relativa ricevuta alla Segreteria Organizzativa, a mezzo fax o e-mail entro il giorno 10 aprile 2010.

A ciascuna richiesta sarà data conferma dell'iscrizione.

Le iscrizioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento dei posti disponibili (200) e verranno chiuse il 10 aprile 2010

La quota di partecipazione è di € 90,00 (IVA esente) per le iscrizioni effettuate prima del 20.3.2010 e di € 120,00 (IVA esente) per le iscrizioni effettuate dopo il 20.3.2010.

Tale quota dovrà essere versata con bonifico bancario

Intestato a: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - Via Festa del Perdono 7, Milano.  Specificando la causale: ISCRIZIONE GIORNATA DI STUDIO "L'AVVOCATO E LO STALKING"

Su c.c. bancario IBAN: IT97 G030 6909 4000 0000 0463 971

Intesa S. Paolo, Via Verdi 8 - Milano

SCHEDA DI ISCRIZIONE

Nella scheda di iscrizione occorrerà segnare Cognome e Nome, Professione, Indirizzo completo, Recapito telefonico, E-mail e Codice Fiscale.

Essa dovrà essere inviata tassativamente via fax o e-mail all'indirizzo:

dott. Vittorio TRIPENI (segreteria organizzativa)

fax 02 4390908

e-mail: tripeni@fastwebnet.it

CREDITI FORMATIVI

Agli Avvocati sono stati riconosciuti 7 crediti formativi.

Non sono previsti crediti per altre professioni

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

L'attestato di partecipazione verrà rilasciato a tutti i partecipanti che ne faranno richiesta

SEGRETERIA SCIENTIFICA ED ORGANIZZATIVA

Dott. Vittorio Tripeni, Avv. Antonio Bana

e-mail: tripeni@fastwebnet.it  tel. 02 4390 908 - 3470469694




Siti di interesse
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading