Convegno/evento giuridico
I contratti derivati finanziari: swap, controversie tra banche e imprese e strategie difensive

« Torna alla sezione Eventi


Verona
13/02/2009


VERONA . 13, 20 e 27 febbraio 2009

Grand Hotel Verona - C.so Porta Nuova, 105

Orario:  9.30 - 12.30/ 13.30 - 17.00

DESTINATARI

Avvocati, Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, CTU e  CTP, Advisors finanziari, Imprenditori, Responsabili amministrativi, Giuristi d'impresa.

PROGRAMMA

Il percorso è articolato in 3 moduli della durata di un'intera giornata ciascuno, fruibili anche singolarmente.

I MODULO - 13 febbraio 2009

INTRODUZIONE AI DERIVATI

Le definizioni di contratto derivato; quando e dove nascono i derivati: origine storica dei prodotti derivati finanziari; la classificazione dei derivati; il linguaggio delle banche; le principali tipologie di contratti derivati: i contratti a termine, Swap, Option; le "Plain Vanilla Structures" e i "derivati esotici o complessi"; i derivati alle PMI: dal Plain Vanilla Swap ai "derivati esotici".

II MODULO - 20 febbraio 2009

ASPETTI PERITALI, FISCALI E CONTABILI

Il vero problema per le PMI; i derivati come strumenti utilissimi;  le PMI avevano (hanno) bisogno dei derivati?; i veri problemi dell'IRS;  elementi essenziali della perizia. Il risarcimento del danno: quale danno si può richiedere?; testimonianza di chi vendeva derivati alle PMI; profili fiscali e disclosure contabile; la contabilizzazione dei derivati secondo i principi contabili nazionali; le informazioni sui derivati richieste dalla normativa nazionale da inserire in nota integrativa e nella relazione sulla gestione; la contabilizzazione dei derivati in base ai principi contabili internazionali; il trattamento fiscale dei derivati.

L'intervento è arricchito da history case

III MODULO - 27 febbraio 2009

ASPETTI GIURIDICI 

La fase preliminare; la fase di analisi tecnico - giuridica; la natura giuridica del contratto di swap; analisi giuridica della documentazione: la forma del master agreement. Vizi e conseguenze; la dichiarazione di operatore qualificato: l'art. 31 Reg. Consob 11522/98 e la giurisprudenza; responsabilità e aspetti sostanziali; aspetti processuali (cenni); aspetti penali (cenni); suggerimenti per un'efficace strategia difensiva.

Analisi di un caso concreto

RELATORI

Daniele DEL MAESTRO - Advisor finanziario, specialista derivati indipendente.

Andrea FERRARI - Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari presso l'Università di Modena e Reggio Emilia. CTP della Procura della Repubblica di Parma nel processo Parmalat.

Marco ROSSI - Avvocato, studio ЯR&P di Verona, si  occupa prevalentemente di diritto bancario e finanziario. Presidente del Comitato scientifico di Almaiura. Collaboratore de Il Sole 24 Ore. Autore di numerosi articoli su riviste del settore. Docente in convegni di alta formazione giuridica.

Massimo ROSSI - Commercialista, studio ЯR&P di Verona, si  occupa di bilancio e fiscalità d'impresa. Membro del Comitato scientifico di Almaiura. Autore di articoli su riviste del settore e docente in convegni di alta formazione giuridica.

E' stato invitato a partecipare il dott. Massimo VACCARI - Magistrato della IV Sezione del Tribunale di Verona che tratta le controversie di diritto societario e finanziario.

CREDITI FORMATIVI

La domanda di accreditamento ai fini degli obblighi formativi dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

QUOTE DI PARTECIPAZIONE/SCONTI/ISCRIZIONI

Per tutti i dettagli riguardanti la quota di partecipazione, gli sconti e le iscrizioni, collegarsi al sito www.formaprof.it alla sezione "Calendario e iscrizione eventi", compilare la cedola di iscrizione ed inviarla alla Segreteria Corsi al fax n. 0371/594.24.60 oppure compilare l'apposito form on-line

Per informazioni:

Segreteria Corsi FormaProf,

Tel. 0371/594.31.84 - 34.50

E-mail: segreteria@formaprof.it




Siti di interesse
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading