Motore di ricerca giuridico
Cerca leggi, sentenze, dottrina e news tra migliaia di siti giuridici
Il motore di ricerca Overlex archivia e indicizza materiale da un ampia gamma di siti giuridici: leggi, sentenze, massime, articoli, dottrina, news.
Tuttavia, prima di effettuare ricerche qui, si consiglia di consultare l'archivio interno di articoli, sentenze e leggi di Overlex.
Cerca sul web giuridico
Testo da cercare
Cerca frase esatta | Cerca frase in qualsiasi ordine

musica. intero catalogo universal gratis on line
Vivendi Universal, il piu' grande gruppo musicale del pianeta, concedera' al sito SpiralFrog di accedere al proprio archivio per far scaricare gratuitamente musica ai clienti.
Fonte: http://www.studiocelentano.it/
miuro. l''ipod che ti segue in casa
Degno frutto della fantasiosa genialita' nipponica, questo robot rappresenta una assoluta novita' per utilizzare un iPod.
Fonte: http://www.studiocelentano.it/
microsoft. siete pronti per vista?
La casa di Redmond ha realizzato una versione quasi del tutto completa del suo nuovo sistema operativo.
Fonte: http://www.studiocelentano.it/
indennità ordinaria di disoccupazione e part time verticale: chiarimenti inps
Inps, Circolare 13.4.2006 n° 55
Fonte: http://www.laprevidenza.it/
il 36% fa emergere il personale
IL 36% FA EMERGERE IL PERSONALE
A partire dal 4 luglio scorso, per effetto del decreto legge contenente la manovra bis, per godere della detrazione Irpef sulle opere eseguite su fabbricati abitativi occorre che in fattura sia riportato il costo della manodopera. Due circolari dell`Ance affrontano le recenti novità che interessano il settore edile: la n. 71 del 4 Agosto 2006 relativa agli adempimenti contributivi e di sicurezza sul lavoro e la n. 72 del 25 Agosto 2006 relativa agli aspetti fiscali.

Fonte: Il Sole 24 Ore del 04/09/2006
Fonte: http://ateneoweb.com/
ici: liberta` di pagamento per i contribuenti
ICI: LIBERTA` DI PAGAMENTO PER I CONTRIBUENTI
Spetta al contribuente decidere se versare l`Ici con il modello F24. Questa è l`interpretazione che hanno dato le Entrate, con la circolare n.28 del 4 agosto 2006, dell`art. 37, comm. 55 del Dl 223/06, convertito dalla legge 248/06. In base a questa disposizione l`Ici può essere liquidata in sede di dichiarazione delle imposte sui redditi e può essere versata con il modello F24. Sempre in tema di versamenti, l`art. 37 comm. 13 del Dl 223/06 anticipa ala 16 giugno e al 16 dicembre di ogni anno il termine di scadenza per versare l`imposta, rispettivamente in acconto e in saldo. La disposizione è efficace dal 1° maggio 2007.

Fonte: Il Sole 24 Ore del 05/09/2006
Fonte: http://ateneoweb.com/
i piani di visco per stanare gli evasori
I PIANI DI VISCO PER STANARE GLI EVASORI
Guardia di Finanza agli ordini diretti del Governo. Trasferimento di personale delle Finanze dal Sud al Nord. Rafforzamento dell`Agenzia delle Entrate e della Sogei. Abolizione del Secit, della Scuola tributaria ex Vanoni e della Sose (la società per gli studi di settore le cui competenze confluirebbero nel ministero. Sono i punti principali della rivoluzione in cantiere al ministero delle Finanze, sotto la spinta del Vice-Ministro Vincenzo Visco.

Fonte: Il Mondo - Michele Arnese
Fonte: http://ateneoweb.com/
f24 on-line: dubbi all`orizzonte
F24 ON-LINE: DUBBI ALL`ORIZZONTE
Per i chiarimenti sulla svolta telematica del modello di pagamento F24, l`amministrazione finanziaria chiede ancora tempo. La prima circolare attuativa dell`obbligo introdotto dalla manovra bis arriverà tra una decina di giorni. Intanto anche se il fisco promette tolleranza almeno a ottobre, resta alto l`interesse di imprese e professionisti. Il rilievo più diffuso è l`obbligo di essere titolari di un conto corrente.

Fonte: Il Sole 24 Ore del 05/09/2006
Fonte: http://ateneoweb.com/
f24 on line con doppia ricevuta
F24 ON LINE CON DOPPIA RICEVUTA
Con F24 on-line una doppia ricevuta dell`avvenuto pagamento per il contribuente e per l`intermediario. Il riscontro potrà essere in formato cartaceo e sarà disponibile attraverso l`acceso ad intemet o anche recapitato con un e-mail. I tecnici dell`agenzia delle entrate stanno studiando una modalità di verìfica ad hoc per i contribuenti dell`andata a buon fine del versamento F24 on-line. Mentre gli esperti di Sogei, la società informatica del ministero dell`economia e delle finanze, sono al lavoro per effettuare dei test sulla possibilità di unificare il linguaggio informatico Cbi, Corporate banking interbancari (attualmente utilizzato dal sistema bancario per il pagamento telematico del F24) e il sistema utilizzato dall`agenzia delle entrate con F24 on-line. Sono questi i principali orientamenti emersi ieri dall`incontro tra Attilio Befera, direttore centrale dell`Agenzia delle entrate e alcune tra le associazioni dei commercianti e artigiani sull`avvio, a partire dal 1° ottobre, dell`obbligo di effettuare il pagamento di tributi, premi e contributi in maniera telematica con l`F24.

Fonte: Il Sole 24 Ore - Cristina Bartelli
Fonte: http://ateneoweb.com/
editoria: dal 2 settembre le copie d`obbligo alle biblioteche
EDITORIA: DAL 2 SETTEMBRE LE COPIE D`OBBLIGO ALLE BIBLIOTECHE

dal sito del Ministero dell`Interno
Da sabato 2 settembre i prodotti editoriali non devono più essere consegnati alle Prefetture. Da quella data è entrato infatti in vigore il decreto del Presidente della Repubblica 3 maggio 2006, n.252, regolamento recante norme in materia di deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all`uso pubblico, che attua una nuova disciplina destinando direttamente alle biblioteche il deposito delle `copie d`obbligo` delle pubblicazioni italiane, di qualsiasi natura siano.
La materia é stata finora regolamentata dalla legge 2 febbraio 1939 n. 374 e dal decreto luogotenenziale 31 agosto 1945 n. 660, norme che prescrivevano a chiunque stampasse una qualsivoglia pubblicazione di consegnarne 4 copie alla Prefettura prima che la pubblicazione fosse posta in commercio o in diffusione o in distribuzione.
Il nuovo regolamento, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 agosto 2006, prevede invece che saranno gli editori a dover mandare direttamente quattro esemplari d´obbligo con quattro spedizioni distinte alle biblioteche: 2 per l´archivio nazionale della produzione editoriale (Biblioteca nazionale centrale di Firenze e alla Biblioteca nazionale centrale di Roma), e 2 per l´archivio della produzione editoriale regionale in cui ha sede il soggetto obbligato al deposito legale (da individuare con successivo decreto ministeriale).
Il regolamento, che crea anche un´apposita "Commissione per il deposito legale" per monitorare l´attuazione della legge, rimanda infine ad una futura disciplina per quanto riguarda i documenti diffusi tramite rete informatica.
Il d.P.R. 3 maggio 2006, n. 252

28/08/2006


Fonte: http://ateneoweb.com/
edilizia e urbanistica - denuncia di inizio attività - natura giuridica
T.A.R. Campania Napoli 26-04-2006 - Al fine di individuare la natura giuridica della d.i.a. (e conseguente ammissibilità - o meno - di un intervento in autotutela della P.A.), appare decisivo quanto stabilito dal comma 5° dell´articolo 23 del D.P.R. n. 380/2001, da cui è dato evincere che la d.i.a. è una fattispecie “a formazione progressiva”, nella quale per effetto di una serie successiva di atti e fatti giuridici si forma un ”titolo abilitativo”. Di conseguenza, deve ritenersi pienamente ammissibile un intervento in autotutela da parte dell´Amministrazione (laddove il titolo risulti viziato) anche successivamente al decorso del termine di 30 giorni previsto dalla legge. Ciò in quanto il suddetto termine di 30 giorni si riferisce all´esercizio del potere inibitorio del Comune nell´ipotesi in cui ”sia riscontrata l´assenza di una o più delle condizioni stabilite” ed ha, quindi, un ambito di applicazione più ristretto e limitato, non concernendo il generale potere di autotutela della P.A. (che, soprattutto in materia edilizia, non è pacificamente sottoposto a limiti di tempo), ma lo specifico potere preventivo di verifica degli elementi necessari ai fini della costituzione del titolo abilitativo

segnalazione studio Grisanti ]]>
Fonte: http://www.lineadiritto.it/

Prossima pagina >>

Pagine:
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 | 202 | 203 | 204 | 205 | 206 | 207 | 208 | 209 | 210 | 211 | 212 | 213 | 214 | 215 | 216 | 217 | 218 | 219 | 220 | 221 | 222 | 223 | 224 | 225 | 226 | 227 | 228 | 229 | 230 | 231 | 232 | 233 | 234 | 235 | 236 | 237 | 238 | 239 | 240 | 241 | 242 | 243 | 244 | 245 | 246 | 247 | 248 | 249 | 250 | 251 | 252 | 253 | 254 | 255 | 256 | 257 | 258 | 259 | 260 | 261 | 262 | 263 | 264 | 265 | 266 | 267 | 268 | 269 | 270 | 271 | 272 | 273 | 274 | 275 | 276 | 277 | 278 | 279 | 280 | 281 | 282 | 283 | 284 | 285 | 286 | 287 | 288 | 289 | 290 | 291 | 292 | 293 | 294 | 295 |

Nessun risultato? Cerca su tutto il sito con Google
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading