Motore di ricerca giuridico
Cerca leggi, sentenze, dottrina e news tra migliaia di siti giuridici
Il motore di ricerca Overlex archivia e indicizza materiale da un ampia gamma di siti giuridici: leggi, sentenze, massime, articoli, dottrina, news.
Tuttavia, prima di effettuare ricerche qui, si consiglia di consultare l'archivio interno di articoli, sentenze e leggi di Overlex.
Cerca sul web giuridico
Testo da cercare
Cerca frase esatta | Cerca frase in qualsiasi ordine

serena grandi, rimessa querela per sito porno
Mancata comparizione intesa come remissione tacita di querela
Fonte: http://www.studiocelentano.it/
risarcimento del danno - perdita o compromissione della sessualità – danno esistenziale - configurabilità
Cass. Civ., sez. III, 2 febbraio 2007, n. 2311 - Avv. Tiziana Cantarella
Fonte: http://www.laprevidenza.it/
rimborso iva
RIMBORSO IVA

Fonte: http://ateneoweb.com/
riforma della previdenza complementare: le prestazioni erogate
Approfondimento del Dott. Gabriele Turelli e del rag. David Lotti
Fonte: http://www.laprevidenza.it/
ricondotta a unitarietà la disciplina del licenziamento dei dirigenti
Articolo del Dott. Mario Meucci
Fonte: http://www.laprevidenza.it/
responsabilita` per il mancato uso delle cinture di sicurezza
RESPONSABILITA` PER IL MANCATO USO DELLE CINTURE DI SICUREZZA
"L`automobilista ha l`obbligo giuridico di fare allacciare le cinture di sicurezza al trasportato, in difetto risponderà delle lesioni personali subite dallo stesso a seguito di sinistro stradale". La S.C. si riporta a quanto statuito in precedenza nella sentenza 28 febbraio 2003, n. 9311, in cui veniva precisato che "anche se il mancato uso delle cinture di sicurezza è sanzionato amministrativamente a carico di chi sia tenuto ad indossarle, il conducente dell`autoveicolo è comunque obbligato, in base alle regole della comune diligenza e prudenza, ad esigere che il passeggero indossi le cinture e, in caso di sua renitenza, a rifiutarne il trasporto o ad omettere l`intrapresa della marcia, pertanto, risponde di omicidio colposo il conducente che non abbia ottemperato al suddetto obbligo ove il soggetto trasportato sul veicolo da lui condotto sia deceduto dopo esser stato sbalzato fuori dal veicolo a seguito di un sinistro". Nella sentenza in epigrafe il ragionamento operato dalla Cassazione è imperniato sul concetto di colpa generica del conducente che si inserisce nell`azione produttiva dell`evento lesivo da parte del trasportato, privo di cintura di sicurezza, creando al contempo un`ipotesi di cooperazione nel fatto colposo. Più precisamente, per la S.C. risulta colposo per omissione il comportamento inerte del conducente ogni qual volta un suo atto d`impulso avrebbe potuto modificare l`eventus damni, conducendo a conseguenze meno gravose.

Fonte: LaPrevidenza.it - Avv. Tiziana Cantarella
Fonte: http://ateneoweb.com/
responsabilità civile: in caso di incidente automobilistico per improvviso attraversamento di un animale sull''autostrada, il concessionario deve risarcire i danni, salvo che provi il caso fortuito]]>
Corte di cassazione, sezione III civile, 2 febbraio 2007, n. 2308 - La disciplina di cui all'art. 2051 c.c. (Danno cagionato da cosa in custodia) si applica anche in tema di danni sofferti dagli utenti per la cattiva od omessa manutenzione dell'autostrada da parte del concessionario, in ragione del particolare rapporto con la cosa che ad esso deriva dai poteri effettivi di disponibilità e controllo sulla medesima, salvo che dalla responsabilità presunta a suo carico il concessionario si liberi dando la prova del fortuito, consistente non già nella dimostrazione dell'interruzione del nesso di causalità determinato da elementi esterni o dal fatto estraneo alla sfera di custodia (ivi compreso il fatto del danneggiato o del terzo), bensì anche nella dimostrazione - in applicazione del principio di c.d. vicinanza alla prova - di avere espletato, con la diligenza adeguata alla natura e alla funzione della cosa, in considerazione delle circostanze del caso concreto, tutte le attività di controllo, vigilanza e manutenzione su di esso gravanti in base a specifiche disposizioni normative e già del principio generale del neminem laedere, di modo che, pertanto, il sinistro appaia verificato per un fatto non ascrivibile a sua colpa.]]>
Fonte: http://www.eius.it/
responsabilità civile - risarcimento del danno - danni punitivi
Cassazione Civile 19-01-2007 - Non conoscendo l´ordinamento italiano l´istituto dei danni punitivi, deve negarsi la delibazione ad una sentenza dello Stato dell´Alabama (U.S.A.) contenente una condanna al risarcimento dei danni riconducibile alla figura dei ”punitive damages”, attesa la sua contrarietà all´ordine pubblico interno]]>
Fonte: http://www.lineadiritto.it/
responsabilità civile - insegnanti -
Cassazione Civile 19-01-2007 - Il gioco del calcio è normalmente praticato nelle scuole di tutti i livelli come attività di agonismo non programmatico finalizzato a dare esecuzione a un determinato esercizio fisico. Pertanto deve ritenersi irrilevante (al fine del decidere e di ritenere la responsabilità dell´insegnante di educazione fisica, nonché dell´istituto) ogni indagine volta a verificare se tale attività faccia, o meno, parte dei programmi scolatici ministeriali, dovendosi escludere che si sia a fronte a una “attività pericolosa” a norma dell´articolo 2050 c.c. Inoltre, nel caso in esame non appare altrimenti ravvisabile la responsabilità dell´insegnante, e della amministrazione da cui questo dipende, per il danno procurato a se stesso dall´allievo minore, atteso che la vigilanza era stata esercitata dall´Istituto nella misura dovuta e l´incidente subito dal minore deve essere ricondotto a una sua disaccortezza, certamente non prevenibile per la sua repentività e fatalità]]>
Fonte: http://www.lineadiritto.it/
responsabilità civile - circolazione stradale - danno patrimoniale da diminuita capacità lavorativa
Cassazione Civile 09-11-2006 - In materia di responsabilità civile automobilistica, ai fini del calcolo del danno patrimoniale da diminuita capacità lavorativa patito dal lavoratore autonomo in conseguenza del sinistro, la base del suddetto calcolo (costituita dal reddito da attività professionale dichiarato dal danneggiato ai fini dell´I.R.P.E.F.) è determinata operando la differenza tra il totale dei compensi conseguiti - al lordo delle ritenute d´acconto - ed il totale dei costi inerenti all´esercizio professionale, senza detrarre né le ritenute di imposta, né gli oneri deducibili dal reddito complessivo.]]>
Fonte: http://www.lineadiritto.it/
quelle tasse occulte che favoriscono l`evasione
QUELLE TASSE OCCULTE CHE FAVORISCONO L`EVASIONE
Maurizio Bovi *

Fonte: www.lavoce.info
Fonte: http://ateneoweb.com/

Prossima pagina >>

Pagine:
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 | 202 | 203 | 204 | 205 | 206 | 207 | 208 | 209 | 210 | 211 | 212 | 213 | 214 | 215 | 216 | 217 | 218 | 219 | 220 | 221 | 222 | 223 | 224 | 225 | 226 | 227 | 228 | 229 | 230 | 231 | 232 | 233 | 234 | 235 | 236 | 237 | 238 | 239 | 240 | 241 | 242 | 243 | 244 | 245 | 246 | 247 | 248 | 249 | 250 | 251 | 252 | 253 | 254 | 255 | 256 | 257 | 258 | 259 | 260 | 261 | 262 | 263 | 264 | 265 | 266 | 267 | 268 | 269 | 270 | 271 | 272 | 273 | 274 | 275 | 276 | 277 | 278 | 279 | 280 | 281 | 282 | 283 | 284 | 285 | 286 | 287 | 288 | 289 | 290 | 291 | 292 | 293 | 294 | 295 |

Nessun risultato? Cerca su tutto il sito con Google
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading